Dammi la mano amore – Alice

La prima volta che ho sentito questa bellissima e dolcissima canzone è stato a febbraio dello scorso anno, quando, durante il concerto tenuto al Teatro Creberg di Bergamo, insieme a Franco Battiato, Alice l’ha intonata, accompagnandosi al pianoforte.

Non sono mai stata una grande ammiratrice di Alice nel tempo passato.

E so di aver avuto torto perché è una delle artiste più straordinarie che esiste nel panorama italiano.

Raffinata e straordinariamente brava, con una voce da brivido.

E questa bellissima canzone ne è la dimostrazione.

A cosa pensano – Alice

Accendi la radio e senti una canzone.

Ti attira, non sai bene perché ma inizia a piacerti…

Poi scopri che la canta una cantante che tu hai sempre bistrattato, non per colpa sua, e ti insulti da sola…

Questa è la mia storia travagliata con Alice.

Ha fatto delle canzoni veramente belle e ha una voce meravigliosa…

L’ho scoperta tardi ma sono felice di poter deliziare le mie orecchie con le sue canzoni…

Franco Battiato & Alice

Io sono convinta di una cosa…

Se vuoi andare a vedere Franco Battiato in concerto deve piacerti proprio tanto, altrimenti, trovo che se ti piacicchia o proprio non te ne importa niente, rischieresti di annoiarti.

Questo per me non è un remare contro… E’ solo un consiglio per chi ha pensato di andare a vedere lo spettacolo che porta in giro con Alice ma non ne è proprio convinto…

Detto questo, a me è piaciuto tantissimo… Anzi, quando è finito sarei voluta rientrare e vederlo da capo.

E’ la prima volta che li vedevo entrambi.

Di Battiato avevo già visto qualche concerto passato su Sky Arte, di Alice, invece, non avevo mai visto niente.

Mi piacevano alcune sue canzoni, ma alla fine l’ho scoperta tardi, perché per anni l’ho “ripudiata” in quanto la sua Per Elisa era arrivata prima a Sanremo al posto di Maledetta primavera della Goggi che io adoravo (e adoro tutt’ora).

Invece ieri sera sono rimasta meravigliata.

Una bellissima voce, bellissime canzoni e i duetti con il Maestro sono stati formidabili.

Due voci che si amalgamano in modo perfetto…

Uno spettacolo che merita davvero di essere visto.

Battiato, invece, l’ho scoperto ironico.

E’ una persona che mi mette soggezione, lo ritengo una persona molto intelligente, un cantautore che è riuscito a regalare alla discografia italiana delle perle davvero rare…

Ieri sera l’ho visto umano…

Qualche errorino qua e là… Ma, nonostante questo, l’ironia giusta per scherzarci sopra. E allora, arrivi al punto in cui gli perdoni anche le stonature e le dimenticanze dei testi…

Un concerto ben riuscito.

Due ore e venti passate via senza neanche accorgersene…

Vi regalo qualche foto (orrenda) che ho fatto ieri sera… Eravamo lontani dal palco e con il solo telefono non ho fatto granché, ma meglio di niente…