Amore e ancora amore

Tratta dal libro “Il peso specifico dell’amore ” di Federica Bosco

E’ solo il ricordo del nostro amore che impedisce al mio cuore di fermarsi e al mio sangue di gelare nelle vene.

E’ solo questa mia folle speranza che mi tiene in vita quanto tutto intorno a me muore.

Perché tu sei la mia vita e, finchè tu ci sarai, anch’io ci sarò.

L’aforisma della spiaggia

Un bambino tutti i giorni si recava in spiaggia e scriveva sulla spiaggia: “Mamma ti amo!”; poi guardava il mare cancellare la scritta e correva via sorridendo. Un vecchio triste passeggiava tutti i giorni su quel litorale, e lo vedeva giorno dopo giorno scrivere la stessa frase, e guardare felice il mare portargliela via. Fra sé e sé pensava: “Questi bambini, sono così stupidi ed effimeri.” Un giorno si decise ad avvicinare il bambino, non avrà avuto più di dieci anni, e gli chiese: “Ma che senso ha che tu scriva “Mamma ti amo!” sulla sabbia che poi il mare te la porta via. Diglielo tu che le vuoi bene.” Il bambino si alzò, e guardando l’ennesima scritta cancellata dall’acqua salata disse al vecchio: “Io non ce l’ho la mamma! Me l’ha portata via Dio, come fa il mare con le mie scritte. Eppure torno qui ogni giorni a ricordare alla mamma e a Dio che non si può cancellare l’amore di un figlio per la propria madre.” Il vecchio si inginocchiò, e con le lacrime agli occhi scrisse: “Nora. Ti amo!”; era il nome della moglie appena morta. Poi prese il bimbo per mano e assieme guardarono la scritta sparire.

Trovo che sia bellissima!

http://www.molg.it/home/aforismi/laforisma-della-spiaggia/

Guarda, un Angelo!

Mi viene in mente una cosa che mi raccontavano alle elementari, dunque, ci sono due topini che guardano il cielo in una notte d’estate. Passa un pipistrello e un topo dice all’altro: “Guarda un angelo!”. Dopo tutto questo tempo forse ho capito cosa voleva dire davvero quella storiella: vale a dire che per quanto schifo faccia la tua vita puoi comunque sognare d’avere un paio d’ali; solo che la parte più difficile rimane staccarsi da terra.

(Valerio Mastandrea dal film “Tutti giù per terra”)

1504543_591736897624278_5663219954845549463_n