Le generazioni del coraggio – Saimon Moroni

Questo è un libro “speciale” perché scritto da un ragazzo con la quale ho condiviso un periodo nella mia infanzia.

Ed è stato il libro della prima volta, per me.

Assistere alla sua presentazione è stato qualcosa di bello ed emozionante.

Non l’avevo mai fatto e mi è piaciuto tantissimo!

Un libro interessante, raccontato tra presente e passato.

La storia ambientata nella mia terra, che è la stessa dell’autore.

Gli anni ’50 raccontati con gli occhi di Nonna Elide alla nipote diciannovenne Marta, in occasione del primo voto elettorale della ragazza.

Un ritorno al racconto che facevano i nostri nonni.

Un libro che una volta iniziato vuole essere finito…

9788897226598_0_0_1421_80

L’anziana nonna racconta questo momento cruciale della propria esistenza alla nipote, perché è convinta che, anche oggi, ci siano persone rette le quali, ogni giorno, svolgono appieno il proprio dovere, investendo tempo ed energie a disposizione della comunità, dibattendo, mediando, litigando, agendo… Questo libro è soprattutto per loro, per chi ha vissuto, vive e vivrà il proprio impegno politico con trasparenza; mettendo in ombra, almeno per una volta, chi invece trasforma la politica in un macabro gioco personale.

26 pensieri riguardo “Le generazioni del coraggio – Saimon Moroni

      1. Leggi posti commenti trovi ricordi incuriosisci….non ti lamenti mai, fai e disfi sempre accompagnata da emozioni palpabili…sai di vita😁

        Liked by 1 persona

      2. E pensare che il mio finto titolare, perché per me quello vero è quello morto, mi ha detto una mattina che io ero morta (dentro, intendo)… Ma lo sapevo di non esserlo e tu me ne hai dato conferma. Grazie mille Paola di tutta la stima che mi dai 😀 ❤ ❤ ❤

        Mi piace

      3. Non sei morta.. sei curiosa e ricordati che la curiosità è tutto tranne che morte. Il tuo finto titolare non ci ha preso…deve averti guardata proprio con un occhio solo..

        Liked by 1 persona

      4. Più che non ci ha preso parla spesso e volentieri a vanvera. Non è in grado di prendersi le sue responsabilità e mi deve ancora una cifra “esorbitante” di soldi da stipendi, liquidazione e tredicesima non pagati. Lui è quello morto, non io 😀

        Mi piace

      5. Sono d’accordo… Senza poi tutti i problemi che mi ha creato per la dichiarazione dei redditi l’anno scorso… Va beh pazienza. Basta parlarne se no sembra che gli do più importanza di quella che ha

        Mi piace

      6. Per quello me ne sono andata. Non venivo pagata, mi rodeva il fegato perché è anche un gran bugiardo, il suo lavoro lo dovevo fare io… Non aveva senso rimanere. Nonostante adesso sia un anno e mezzo che cerco lavoro e non lo trovo.

        Mi piace

      7. Eppure il mio lavoro mi manca. Mi piaceva la gente che veniva a trovarmi ogni mattina (non tutta ovviamente). Con alcuni ho fatto amicizia, con altri mi fermo a parlare se li incontro per strada. Se non fosse stato per questo incompetente non avrei mai lasciato un lavoro sicuro con un buon stipendio e per di più a due minuti da casa… Non me ne capiterà più uno con così tante cose positive…

        Mi piace

      8. Mai dire mai….se hai il bel carattere che penso saprai stare ovunque e allaccerai un bel rapporto anche con altre persone. Io ne sono certa!!!!

        Liked by 1 persona

      9. Ho una mail e quando senti arrivare la mareggiata scrivimi….e poi avvisami perché le mail non sono il mio forte o meglio dimentico di aprirle…son tonta.

        Liked by 1 persona

      10. Ok. Però le cose adesso non vanno male. O meglio, non ne va una giusta, ma nonostante questo la mia Nonna un giorno mi ha detto: “Nonostante tutto ti trovo serena!” e io l’ho preso come complimento perché vuol dire che nonostante le delusioni, i tradimenti, ecc… ho lavorato veramente bene su di me. E questo mi riempie anche un po’ di orgoglio…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...